Ricerca Prodotto

hai aggiunto

  in ordine
Totale Prodotti:
Totale Prodotti MUTUABILI:

BOLINA MINI SNACK 24TAV 3,8G

Sei in: Catalogo Prodotti > Alimentazione e Integratori > Controllo del peso > BOLINA MINI SNACK 24TAV 3,8G
BOLINA MINI SNACK 24TAV 3,8G

23,00 €

252,19 €/Kg

Non mutuabile

Bolina MINI SNACK

Integratore alimentare utile, come supporto dietetico, a ridurre l indice glicemico dei cibi, a controllare il senso della fame e a migliorare il metabolismo dei grassi.
Grazie alla composizione di Fibra Frenata, frena il brusco innalzamento dei valori glicemici dopo i pasti aiutando a diminuire l’accumulo nei depositi di grassi, favorisce, inoltre, il senso di sazietà e il consumo dei grassi già accumulati grazie a CLA (Acido linoleico coniugato), Inositolo e Olio di Palma.
Gusto biscotto.

Ingredienti
Fibra Frenata® (55%) (composta da: inulina, gomma guar, fibra di frumento, psillio (plantago ovata) semi polvere); semilavorato al biscotto (composto da: farina di frumento, edulcorante: maltitolo, burro, aromi); acido linoleico coniugato da olio di girasole microincapsulato (contenente: carboidrati, proteine da latte, lecitina di soia); antiagglomeranti: cellulosa microcristallina, biossido di silicio, magnesio stearato; inositolo; stearina vegetale; maltodestrina; edulcorante: mannitolo; aromi; stabilizzante: idrossipropilcellulosa.

Modalità d'uso
2/3 tavolette al giorno.

Avvertenze
Per donne in gravidanza o in allattamento e bambini si raccomanda di sentire il parere del medico.
Non superare la dose giornaliera raccomandata.
Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di età.
Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata.

Conservazione
Conservare in luogo fresco e asciutto al riparo dalla luce.

Formato
24 tavolette masticabili da 3,8 g

Modalità di Consegna Mostra

Codice Prodotto

939350551

Informazioni Richiedi

Carrello 0 pz.
Totale € 0,00
Novità Prenofa
Sono Belen Rodriguez e George Clooney i modelli ideali di bellezza, p...
Ben il 18% degli adolescenti italiani, uno su cinque, ha problemi di ...